K&F Concept Filter Kit: ND1000 + CPL

E’ ormai qualche mese che sono entrato in possesso di questo kit di filtri circolari del noto marchio di accessori fotografici K&F Concept. Il kit è composto da due filtri, un ND1000 e un Polarizzatore (CPL), nel mio caso nella versione da 62mm, diametro adottato da (quasi) tutta la gamma di Obiettivi PRO di Olympus (brand che, come saprete, utilizzo principalmente).

Un’elegante scatola nera di cartoncino con il classico logo arancione contiene due custodie in plastica a protezione di altrettanti filtri. Le custodie sono le stesse per vari diametri di filtri, quindi adattabili ad altri filtri in possesso, qualora ce ne fosse il bisogno.

Il modello, precisamente è il “K&F Concept Digital HD Slim MRC”.

I filtri sono ovviamente in metallo e in vetro di buona qualità. Danno la sensazione di essere robusti e la filettatura è precisa. La ghiera del CPL per variare la rotazione del piano di polarizzazione è robusta, ma forse leggermente dura e se non si è avvitato bene il filtro sull’obiettivo, qualora lo si ruotasse inavvertitamente in senso antiorario si corre il rischio di svitare il filtro dall’obiettivo.

Parliamo ora di qualità ottica, e in questo articolo ci occuperemo del Filtro a densità neutra.

L’ND1000, per chi non lo sapesse, è una tipologia di filtro che “abbatte” la luce che arriva al sensore, in teoria senza modificare i colori finali della fotografie. La abbatte di un numero di volte che è proprio quello specificato dopo le lettere ND, in questo caso, 1000. Quindi se in una normale condizione di scatto l’esposimetro a una data sensibilità e una data apertura ci indica come tempo di scatto ideale 1/1000, con un filtro ND1000 per avere la stessa esposizione dovrò portare il tempo di scatto a 1 secondo a pari iso e diaframma (1/1000s * 1000 = 1s).

La caratteristica che più mi preme testare in questa tipologia di filtri è la capacità dello stesso di non introdurre dominanti troppo forti e quindi di non alterare i colori originali.

Il test è stato effettuato con una Olympus E-M1 Mark2 e un M.Zuiko 12-40 PRO.

Il tempo ideale dettato dall’eposimetro era 1/5000 a diaframma 5,6 quindi sono state scattate 2 foto a 1/5000s senza filtro e a 1/5s con ND1000.

N.B. Le foto sono state fatte con lo stesso White Balance settato manualmente a 5250K. Non ha senso fare questo tipo di test con WA AUTO dato che i risultati sarebbero falsati dagli algoritmi della macchina.

1/5000s senza ND1000
1/5s con ND1000

La prima cosa che salta all’occhio è la differenza di tonalità dell’intero fotogramma. La foto senza filtro risulta ben bilanciata mentre quella con filtro risulta più fredda. Questo non deve preoccupare, in assoluto dato che il WB può essere aggiustato in fase di scatto o in post produzione (bisognerebbe sempre farlo). mi risulta anche leggermente più scura dell’originale.

ho quindi importato i RAW in Lightroom cercando semplicemente di modificare il wb e l’esposizione. Ho lasciato invariata la foto di riferimento (quella senza filtro), ho modificato il WB rendendolo quanto più simile possibile al riferimento e alzato leggermente l’esposizione (di un’inezia, circa 1/20 di stop), ottenendo quanto segue:

1/5000s senza ND1000
1/5s con ND1000 Modificata

Le due foto risultano molto simili.

Si nota innanzitutto una vignettatura indotta dall’utilizzo del filtro, ma questo non credo dipenda dalla qualità del vetro, bensì alla presenza stessa del filtro sull’obiettivo.

Le foto sono quasi sovrapponibili, anche se zoomando 1:1 a parità di zona si noterà sempre una differenza nei colori. Non sono riuscito ad ottenere colori identici con la sola modifica del WB, segno del fatto che sono state introdotte delle dominanti, quella maggiore, a mio avviso, nel verde. Del resto un filtro ND1000 è impensabile non introduca nessuna dominante.

Ad ogni modo, giocando nemmeno poi tanto nel pannello HSL, con successiva correzione della vignettatura, sono riuscito a ricavare la seguente foto che risulta molto simile a quella senza filtro:

1/5s con ND1000 Modificata v2

Concludendo, questo ND1000 di K&F risulta essere una buona alternativa ai filtri di pari livello più conosciuti, senza fare particolari riferimenti ad altri marchi. Si colloca a mio modesto avviso in una fascia media e non deluderà sicuramente le aspettative di quei fotografi che vogliono approcciare a questo topo di fotografia. Se ci si aspetta zero dominanti, invece, credo che questo prodotto non faccia per voi, ma dubito che si riesca a fare granchè meglio in questa fascia di prezzo.

Vi lascio i link per un eventuale acquisto. Seguirà recensione del polarizzatore in Kit.

1) Product link of official website: https://www.kentfaith.it/SKU1536/?tracking=E0_76

2) Amazon product link
Amazon 5% off code: 2O6QNTSC

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: